Corone e Ponti

Un piccolo focus

Le corone protesiche ricoprono completamente la parte esterna del dente e vengono eseguite per proteggere i denti devitalizzati da frattura o che hanno perso l’integrità strutturale. Il dente viene assottigliato su tutti i lati di uno spessore variabile a seconda del materiale con cui varrà eseguito il manufatto protesico.
I materiali ceramici integrali, cioè privi di metallo, ci permettono di avere una estetica ideale ed un risparmio di tessuto dentale.
Il ponte è formato da almeno tre corone unite dove il dente naturale intermedio è assente. Questo permette di reintegrare uno o più denti assenti ancorandosi, in modo fisso, ai denti naturali. Denti e corone sono protesi fisse.

Caso 1 – Ponte in ceramica integrale

1 – Assenza del canino. Si decide di eseguire un ponte con appoggio sui denti adiacenti.
2 – Visione occlusale prima della preparazione dei denti (si noti la concavità sulla gengiva).
3 – Visione occlusale. I monconi sono stati preparati ed è stato eseguito un piccolo intervento per correggere il difetto gengivale.
4 – Cementazione provvisoria del ponte in ceramica integrale (empress) e contemporaneo condizionamento del profilo gengivale per migliorare l’integrazione estetica.
5 – Ponte in ceramica integrale cementato. Tessuti molli guariti.
6 – Risultato ottenuto.

 

Prima e Dopo

Approfondisci in un click

Caso 2 – Ponte in zirconio

1 – Paziente portatore di protesi mobile per assenza incisivi inferiori.
2 – Lo spazio è troppo ampio per un solo dente e quindi sarà redistribuito tra i tre denti del ponte.
3 – Denti limati sui quali verrà fissato il ponte.
4 – Proiezione occlusale.
5 – Ponte in zirconio.
6 – Manufatto cementato.

 

Prima e Dopo

Approfondisci in un click

Caso 3 – Corone metallo-ceramica vr ceramica integrale

1 – Sorriso del paziente. Notare il colore dei centrali con croma tendente al giallo e la forma poco adatta in rapporto agli altri denti.
2 – Denti centrali. Si evidenziano i margini gengivali più scuri e non allineati. I denti hanno lunghezze diverse ed un aspetto non naturale.
3 – Visione con labbra a riposo.
4 – Corone in ceramica integrale sui denti centrali. Tutti i denti sono stati sottoposti a trattamento di sbiancamento.
5 – Le dimensioni dei denti centrali sono state aumentate per migliorare i rapporti con le labbra ed il resto del viso.
6 – Dettaglio del profilo gengivale. Grazie alla ceramica integrale priva di metallo è scomparso anche il margine scuro presente inizialmente.

Prima e Dopo

Approfondisci in un click